Le mille e una bugia e una sola voce onesta

logo dello Skateboard con un teschio che questa settimana tratta di una dichiarazione di Benjamin Netanyahu, primo ministro israeliano

In rapporto alla pandemia, buona parte dei capi di governo nel mondo sono stati capaci di fare impazzire i propri governati, ai quali hanno detto tutto e il contrario di tutto, spesso minimizzando la minaccia e il pericolo.

Una sola voce di verità-sincerità si è alzata nel deserto, a proposito della sospensione del lockdown in Israele.

“Abbiamo sbagliato”, ha ammesso senza giri di parole il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu.

Grazie di questo contributo etico. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*