In primo piano un corpo di donna, nuda, distesa a terra, come inghiottita in un paesaggio urbano
Libri

La poesia di Aldo Gerbino per diciotto artisti

Scrivere del volumetto di Aldo Gerbino (Aldo Gerbino, Non è tutto. Diciotto testi per un catalogo, premessa di Paolo Ruffilli, Il Club di Milano-Spirali) porta preliminarmente a riflettere, sia pure brevemente, sul rapporto tra immagine […]

Quattro ballerini, due di sesso femminile e due maschile, sono sollevati sulla mezza punta della gamba di appoggio destra tesa, l'altra sollevata e piegata avanti alll'altra. Le braccia verso il basso che si incrociano, di fronte al pubblico. Ai piedi ciascun ballerino indossa dei calzini bianchi che arrivano alla metà del polpaccio. tutti e quattro indossano pantaloncini che arrivano a mezza coscia (tre neri e uno chiaro) e magliette a mezza manica o senza maniche. Lo sfondo è nero, il pavimento è bianco.
Danza

La danza degli ammutinamenti

Ammutinamenti, festival di danza urbana e d’autore. Da 21 anni l’associazione I Cantieri di Ravenna, animata da Selina Bassini e Monica Francia, vi presenta nuove e selezionate proposte, e quest’anno fa emergere varie tendenze. La […]

teatro

Dall’Iran, dramma al femminile

Ci sono casi in cui si entra nel clima dello spettacolo appena varcato l’ambiente. Spesso questo accade quando il sipario è assente e gli attori sono pronti in scena, concentrati e in attesa che cali […]

Danza

La danza ripensata

A Reggio Emilia si è tenuta presso i teatri Valli, Ariosto, Cavallerizza e alle Fonderie la quinta edizione della New Italian Dance Platform. Il titolo dell’iniziativa di quest’anno era ambizioso: (Re)think dance ed è avvenuto […]

Due ballerini contemporanei, maschio e femmina, esibendosi sul palco; uno sfondo autunnale dietro di loro; la ballerina espressionista in equilibrio sulle sue mani con a piedi disteso sul maschio; il maschio sdraiato sulla schiena con i piedi che punta emotivamente verso la femmina.
Danza

Since She

L’eredità dei maestri è meravigliosa e terribile. Delicata, fragile, e pesante da portare per chi si trova a succedere ai giganti. Tra questi, alla fine del secolo scorso, certamente Pina Bausch ha avuto un posto […]

Fotografia del compositore Dmítrij Dmítrievič Šostakóvič seduto alla sia scrivania, chino sul pentagramma. Sullo sfondo un pianoforte verticale
Cultura

Monografia per Šostakovič

Dmitrij Šostakovič, il grande compositore sovietico: è questo il titolo del libro pubblicato dalla Fondazione Mudima in onore del noto compositore sovietico. “Scoperto” dapprima in Gran Bretagna e divenuto famoso negli Stati Uniti durante la […]